APERTO IL BANDO DELLA REGIONE PIEMONTE A FAVORE DELLE SCUOLE DI SCI E DI SPORT INVERNALI

A partire da ieri, e fino al 15 dicembre, sarà aperto lo sportello della Regione Piemonte per i tremila maestri di sci e le settantanove scuole di sport invernali regionali, che potranno ricevere un nuovo indennizzo per i mancati guadagni dovuti al blocco delle attività non agonistiche della stagione precedente.

La Regione fa presente che a tutti verranno assegnati 200 Euro una tantum se non hanno percepito un reddito negli ultimi tre anni, a questo importo sarà aggiunto il 40 per cento di quello medio dichiarato nel periodo tra il 2017 ed il 2019 e, alle nuove scuole, verrà assegnata la somma di 700 Euro per ciascun maestro socio o associato e, alle altre scuole, un contributo in percentuale sui compensi dichiarati nel triennio 2017-19.

Il budget stanziato dalla Giunta Regionale ammonta a 8,4 milioni di Euro e fa parte di un pacchetto più ampio per gli operatori della montagna.

Gli importi si possono richiedere presentando una domanda sulla piattaforma Sistema Piemonte, dove si accede tramite identità digitale SPID, tramite la nuova Carta d’Identità Elettronica o il Certificato Carta Nazionale Servizi. Il nuovo bando resterà aperto fino alle ore 12 di mercoledì 15 dicembre.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: