VILLA ZUCCA, IL LABORATORIO DI HOUSING SOCIALE A NOVI LIGURE

Si è svolta ieri a Novi Ligue la consegna simbolica delle chiavi delle quattro unità immobiliari ricavate nell’ambito del progetto “Abitare è sociale a Villa Zucca”, che ha ripristinato l’antica villa, tornata a nuova vita grazie all’housing sociale.

L’Assessore agli Affari Sociali, Marisa Franco ha spiegato: “Si è concordata con la Fondazione Compagnia di San Paolo, principale sostenitrice dell’intervento, la destinazione dei quattro appartamenti come alloggio per i dipendenti precari delle scuole statali novesi, titolari di supplenze annuali. È stato un percorso lungo e laborioso, ma credo che l’accordo raggiunto rappresenti un ottimo esempio di housing sociale”.

Alla fine dell’estate è stato siglato un accordo tra il Comune di Novi Ligure e gli Istituti Scolastici cittadini finalizzato all’accoglienza del personale che lavorerà a Novi Ligure nel corso dell’anno scolastico.

Nei giorni scorsi sono stati stipulati i contratti di locazione con i partecipanti al progetto di housing sociale provenienti da diverse zone d’Italia, con esperienze professionali diverse, sempre nell’ambito della scuola, che vivranno quest’anno di lavoro temporaneo condividendo spazi, esperienze di vita e interessi professionali.

Gli appartamenti sono stati arredati e sono attualmente già occupati dagli inquilini, per i quali inizierà il percorso di accompagnamento sociale, realizzato dalla Cooperativa Azimut, che supporterà l’ente e gli occupanti in un percorso per definire l’utilizzo degli spazi comuni e delle regole di convivenza, in un progetto che non è un semplice contratto di locazione ma un’esperienza di condivisione e integrazione sociale.

Gli inquilini pagheranno un canone calmierato per la locazione degli appartamenti, ridotto rispetto ai valori di mercato, che consentirà al Comune di Novi Ligure di introitare le somme necessarie a garantire la sostenibilità economica del progetto.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: