DOPO GLI ATTI VANDALICI RESTITUITI ALLA CITTADINANZA I SERVIZI IGIENICI PUBBLICI AD ACQUI TERME

Dopo i recenti atti vandalici, il Comune di Acqui Terme ha ripristinato a tempo record i bagni pubblici di Piazza Maggiorino Ferraris, di Piazza Don Dolermo e Corso Viganò nonché dell’area camper, le vandalizzazioni ne avevano compromesso l’utilizzo.

L’Amministrazione Comunale di Acqui Terme ha riqualificato i bagni pubblici cittadini, installando delle gettoniere, che consentiranno così di eliminare o quanto meno ridurre notevolmente gli atti vandalici, rifacendo le porte, tinteggiando gli esteri e mettendo un nuovo impianto elettrico, con luci di emergenza e luci esterne. Per ogni struttura, inoltre, è stato installato un quadro elettrico a protezione dei nuovi impianti.

L’assessore all’ambiente del Comune di Acqui Terme, Gianni Rolando, ha spiegato: “ Siamo molto soddisfatti di aver restituito alla città questi servizi che erano stati compromessi. Il recupero della fruibilità dei bagni pubblici, ora adeguatamente accessoriati, restituisce decoro e garantisce il ritorno alcuni servizi indispensabili alla nostra comunità. Ricordiamoci che queste strutture appartengono a tutti ed è un dovere di ciascuno di noi lasciarle in buone condizioni igieniche e soprattutto non danneggiarle, perché ridurre i servizi di una comunità è solamente un danno verso sé stessi”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: