DOMENICA LA PREMIAZIONE DEL 34° CONCORSO REGIONALE DI POESIA DIALETTALE

Questa domenica al Palazzo Robellini di Acqui Terme, a partire dalle ore 10, si svolgerà la cerimonia di premiazione della 34°edizione del Concorso Regionale di Poesia Dialettale, importante appuntamento per la valorizzazione e la salvaguardia delle tradizioni.

Il Sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, ha spiegato che valorizzare, salvaguardare e tramandare il dialetto è parte integrante del più ampio percorso che valorizza la storia e le tradizioni locali, il dialetto, ha fatto presente il Sindaco, rappresenta le radici storiche, gli incontri di culture e le esperienze umane che non devono essere perdute.

Il Concorso Regionale di Poesia Dialettale nacque da un’idea di Cino Chiodo ed è organizzato dal Comune di Acqui Terme, in collaborazione con la Confraternita dei Cavalieri di San Guido d’Acquosana ed è diviso in due sezioni: le poesia a carattere eno-gastronomico, che mettono in risalto vini e cibi della tradizione popolare e la poesia a tema libero.

I vincitori della 34°edizione sono per la Sezione a carattere enogastronomico: Carlo Dardanello con “Mi scriv neinta ‘d poisie”, Luigi Lorenzo Vaira con “Lj tajarin ed Gemma” e Sergio Donna con “Oda al doganeghin”. Premio Speciale Mario Merlo per Luciano Milanese con “Na ciadeuvra ‘d mariagi”. Per la Sezione a tema libero: Umberto Maria Gillio con “Trenin”, secondo posto Carlo Dardanello con “Anvia ‘d feughi” e terzo posto Maria Rosa Massara con “Czardas”. Premio Speciale Mario Merlo ad Elena Rasero con “Na sparaveuja”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: