RICETTE DAL MONDO – BAKLAVA AL PISTACCHIO DALLA TURCHIA

Consueto appuntamento del sabato con la rubrica settimanale “Ricette dal mondo”, questa volta siamo ai confini dell’Europa, alla scoperta della cucina turca. La Turchia, grazie alla sua posizione geografica, è da sempre un vero e proprio trait d’union tra la cultura europea e quella mediorientale, questo si riflette inevitabilmente sulla sua cucina, che ci regala piatti speziati dai profumi inimitabili, a cominciare dai dolci, come il celebre Baklava al pistacchio. Vediamo come prepararlo per gustare un dessert della domenica un po’ diverso dal tradizionale.

INGREDIENTI:

  • 400 grammi di pasta fillo
  • 300 grammi di mandorle
  • 250 grammi di pistacchi non tostati
  • 200 grammi di burro
  • 200 grammi di zucchero
  • 1 cucchiaio di limone
  • 2 cucchiai di miele d’acacia
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere

PREPARAZIONE:

Iniziate prendendo un pentolino e fatevi sciogliere al suo interno il burro, fatelo raffreddare e nel frattempo tritate mandorle e pistacchi, mescolandoli con 50 grammi di zucchero e cannella. Prendete una teglia da forno, ricopritela con la carta forno oppure imburratela e stendete una sfoglia di pasta fillo.

Spennellate adesso il burro sulla sfoglia con un pennello da cucina e ricoprite la sfoglia con altri tre strati di pasta fillo, ricordandovi di continuare a spennellare il tutto con il burro.

Prendete metà del vostro composto di frutta secca e ricoprite la superficie di pasta fillo, ricoprendo il tutto con altre quattro sfoglie di pasta, sempre spennellando. Versate sulla pasta il resto del composto di frutta secca e terminate il lavoro con altre quattro sfoglie di pasta fillo imburrata.

La Baklava è adesso pronta per essere tagliata in rettangolini. Accendete il forno e infornate i rettangolini di Baklava per mezz’ora a 160° gradi, alzando successivamente il forno a 200° gradi e fate cuocere ancora per un altro quarto d’ora.

Mentre la Baklava sta cuocendo fate bollire una tazza d’acqua con zucchero, limone e miele e continuate a cuocere per ancora un paio di minuti, mettendo poi lo sciroppo che avete ottenuto a raffreddare in frigorifero.

Togliete dal forno i rettangolini di Baklava e cospargeteli con lo sciroppo, servite in tavola belli caldi e buon appetito!

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: