APERTA LA STAGIONE DELLA RACCOLTA DEL TARTUFO IN LIGURIA

Cercatori di tartufi, armati di cani al seguito, il momento è arrivato, da ieri è iniziata ufficialmente la stagione del tartufo in Liguria mentre per il Piemonte bisognerà attendere ancora qualche giorno, con l’inizio della raccolta programmato per il 21 settembre.

I cercatori quest’anno dovranno avere molta fortuna, in quanto i preziosi tuberi sono ancora più rari del solito. Le ragioni sono da ricercarsi nell’andamento climatico anomalo, l’estate appena trascorsa, particolarmente siccitosa, ha portato, inevitabilmente, ad una scarsità di frutti.

Nel corso dei mesi di luglio e agosto, grazie alle piogge primaverili, i boschi della Liguria hanno regalato quantità decisamente soddisfacenti di “scorzoni”, cioè i tartufi neri, purtroppo, a causa della mancanza di piogge, la raccolta è inevitabilmente calata.

L’annata tuttavia non sembra persa del tutto, nei prossimi giorni sono previste piogge, piuttosto intense, anche nell’Appennino Ligure e sulle Alpi Marittime, l’effetto del caldo della terra unito all’effetto del freddo dell’acqua settembrina potrebbe portare ottimi risultati sulla microporosità del terreno e, di conseguenza, alla germogliazione in tempi rapidi del tartufo.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: