SIMONETTA TOSCO PRESENTA AD ACQUI TERME IL SUO ROMANZO D’ESORDIO “PUNTO DI ORIGINE”

Il Gruppo dei Lettori del Premio Acqui Storia ha organizzato per sabato pomeriggio la loro prima iniziativa pubblica, che coinciderà con la presentazione del romanzo “Punto di origine” di Simonetta Tosco.

Appuntamento alle ore 17 in Piazza Levi, nel Cortile del Palazzo Comunale di Acqui Terme con il giallo-psicologico che nasce dalle due passioni dell’autrice, ovvero la psicologia e la storia.

Il romanzo è ambientato nella Torino dei giorni nostri ma, attraverso le sedute di ipnosi regressiva, il lettore verrà portato attraverso un autentico viaggio nel tempo, che inizierà nel Sud della Francia del 1200, passa per le Langhe e arriva alla II Guerra Mondiale.

Simonetta Tosco, torinese di nascita ma acquese di adozione da ormai molti anni è psicologa e lavora presso l’ENAIP, dove si occupa del coordinamento dei corsi di formazione e dei servizi al lavoro. Per diversi anni ha fatto parte del Gruppo dei Lettori del Premio Acqui Storia, “Punto di origine” è il suo romanzo di esordio.

L’incontro ed ad ingresso gratuito, previa presentazione del Green Pass e prenotazione obbligatoria scrivendo una mail a info@simonettatosco.com indicando il proprio nome e cognome e recapito.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: