UNA PASSEGGIATA TEATRALE ALLA SCOPERTA DI GIOVANNI ANTONIO FRANCESCO ELIA

Ultimo appuntamento, per questa stagione, con il Festival “Corti, Colline, Comunità e…” che si colloca nelll’ affascinante cornice dell’Unione Dalla Piana alle Colline, nei Comuni di Cellarengo, Ferrere e Valfenera, ultimi lembi astigiani prima dell’area Torinese.

Il nuovo Festival ha creato, per tutta l’estate, un primo trait d’union tra i tre Comuni, con un’offerta culturale coordinata di spettacoli, teatro e musica, che ha unito la tradizione alle influenze contemporanee, sempre, con sfondo, luoghi di grande pregio architettonico e paesaggistico.

Il Festival, organizzato dall’Unione Dalla Piana alle Colline, dai Comuni di Cellarengo, Ferrere e Valfenera, è stato realizzato in collaborazione con l’Ecomuseo Basso Monferrato Astigiano ed ha avuto la sponsorizzazione del Lions Club Villanova d’Asti, la direzione della Casa degli Alfieri con la sezione di lavorio Archivio Teatrale Popolare, diretto da Massimo Barbero.

Ultimo appuntamento domenica pomeriggio con la passeggiata teatrale a Ferrere con in scena “Con il fidato Elia”. Alle ore 17 al Belvedere di San Secondo, insieme alla dottoressa Carla Forno e all’attrice Patrizia Camatel si ripercorreranno i luoghi che diedero i natali ad un gigante della letteratura italiana, Giovanni Antonio Francesco Elia, nato a Ferrere nel 1730 e fidato compagno di avventure di Vittorio Alfieri.

Conosceremo meglio questo importante personaggio della letteratura italiana, e con lui le figure che gravitano intorno, nel corso della sua vita rocambolesca e movimentata, grazie anche alla lettura di alcune parole dell’autobiografia di Alfieri e delle lettere scritte da Elia stesso, singolare figura di un ex contadino in viaggio per l’Europa al seguito dell’avventuroso Conte Alfieri.

La partecipazione alla camminata è gratuita, la percorrenza complessiva sarà di circa 2 chilometri e si consigliano scarpe comode.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: