ARQUATA SCRIVIA, ENZO GUERRA CANDIDATO SINDACO ALLE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI

Arquata Scrivia è uno dei Comuni che andranno al voto il 3 e 4 ottobre per il rinnovo della carica di Sindaco e del Consiglio Comunale.

Dopo diverse voci si è concretizzata una sfida a tre per la poltrona di primo cittadino nel Comune più meridionale della Provincia di Alessandria. A sfidarsi saranno il Sindaco uscente, Alberto Basso, Federico Braini e Enzo Guerra, quest’ultimo già facente parte dell’attuale maggioranza fino al 2016.

Enzo Guerra, di professione titolare di un Bed & Breakfast e di un allevamento di cani, già Consigliere di maggioranza nell’amministrazione di Paolo Spinetto dal 2006 al 2016, negli ultimi mesi del mandato fu protagonista di una fronda, che portò alla rottura della maggioranza, al punto che, nelle ultime elezioni, sostenne la lista di opposizione di Fabrizio Delle Piane, tuttavia senza successo.

Secondo diversi “rumors” che girano in rete Enzo Guerra potrebbe essere non solamente un outsider, ma addirittura il favorito alle elezioni. La notizia della sua candidatura circolava già da tempo in quanto in rete, negli ultimi tempi, era molto attivo denunciando alcune problematiche del paese quali la viabilità peggiorata a causa del Terzo Valico.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: