APERTO IL BANDO PER I GIOVANI IN AGRICOLTURA

Fino al prossimo 20 dicembre tutti i giovani agricoltori, di età compresa tra i 18 e i 41 anni, potranno partecipare al bando della Regione Piemonte per l’inserimento nell’ambito del “Pacchetto Giovani”, che prevede un contributo fino a 35 mila Euro più 10 mila Euro per le zone montane e concede anche dei fondi per il “Miglioramento del rendimento globale e della sostenibilità delle aziende agricole dei giovani agricoltori”.

Potranno partecipare al bando tutti gli agricoltori, di età compresa tra i 18 e i 41 anni, che sono già titolari di un’azienda agricola da non più di due anni. I consulenti tecnici della CIA saranno a disposizione, nelle varie sedi territoriali della Provincia, per lo svolgimento delle pratiche.

L’operazione del PSR concede un sostegno, il Premio di Insediamento, ai giovani agricoltori per l’avviamento di imprese, l’insediamento iniziale e l’adeguamento strutturale delle aziende allo scopo di migliorare la competitività delle aziende agricole, favorendo il ricambio generazionale, mediante l’insediamento iniziale dei giovani agricoltori. L’operazione di Miglioramento invece serve per acquistare, costruire, ristrutturare e ampliare e modernizzare i fabbricati e gli impianti.

I giovani agricoltori che intendono partecipare al bando dovranno presentare un Piano Aziendale che descriva il progetto di sviluppo proposto per l’azienda agricola oggetto di insediamento, il piano verrà poi vagliato dagli Uffici Istruttori per l’ammissibilità delle domande.

Il responsabile di Sviluppo Impresa di CIA Alessandria, Franco Piana, ha commentato: “L’insediamento è un importante strumento per accelerare il ricambio generazionale o facilitare l’ingresso nel settore per i giovani che vogliano intraprendere una nuova attività. L’ultimo bando è stato pubblicato dalla Regione nel 2019 e sono state 272 le domande presentate in Piemonte per le zone di collina e pianura, più altre 107 per le zone di montagna. Negli anni scorsi in Cia abbiamo aiutato tantissimi giovani a realizzare il loro sogno, favorendo anche la continuazione di moltissime attività di carattere famigliare”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: