TRUFFA DELLO SPECCHIETTO NEL LEVANTE SAVONESE, ARRESTATI I DUE MALVIVENTI

Sono stati arrestati, dopo aver messo a segno diversi colpi nel mese di marzo tra Varazze, Celle Ligure e le Albisole, due cittadini campani che avevano organizzato la cosiddetta “truffa dello specchietto”.

I due malviventi, di 34 e 55 anni, sono residenti a Casalnuovo di Napoli, Comune dell’hinterland campano.

I due agivano a bordo di un’automobile, un Audi A3 bianca, simulando degli incidenti per convincere gli automobilisti, completamente ignari, a risarcire il danno subito, evitando problemi e aggravi burocratici.

Le truffe sono avvenute nelle giornate comprese tra il 18 e il 24 marzo, quando i due, arrivati in trasferta in Liguria, avevano compiuto complessivamente otto truffe, arrivando fino al quartiere genovese di Voltri. Con questo sistema i due truffatori convincevano i malcapitati di passagio a farsi consegnare dai 100 ai 350 Euro, per il risarcimento immediato dei danni.

Dopo le indagini i due sono stati individuati e attualmente si trovano nel carcere di Poggioreale.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: