L’OMAGGIO SCHERZOSO DI MAURO PIROVANO A DANTE IN SCENA A COGOLETO CON “BACCI MUSSO U CUNTA L’INFERNO”

Un omaggio decisamente scherzoso quello che si terrà questa sera al Parco di Villa Nasturzio a Cogoleto, al Sommo Poeta Dante Alighieri. In scena, alle ore 21, l’attore Mauro Pirovano con lo spettacolo dialettale dal titolo “Bacci Musso u cunta l’inferno”, scritto e diretto da Pino Petruzzelli.

Una versione simpatica e in dialetto genovese, in occasione dei settecento anni dalla morte di Dante, liberamente ispirata alla Divina Commedia, partendo da un presupposto molto curioso: l’opera non scritta da Dante, come tutti credono, ma da tale Bacci Musso da Pentema!

In questa singolare e divertente versione Dante Alighieri è un oste giunto a Pentema da Firenze, e il traghettatore nell’Inferno non è Virgilio ma Bacci Musso, che fa incontrare a Dante una serie di personaggi particolari, Caronte è infatti un barcaiolo un po’ ruvido dal marcato accento romanesco, mentre Francesca da Rimini è una lussuriosa tabaccaia dal deciso accento romagnolo e Ulisse è il titolare di un’agenzia di viaggi di Genova!

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: