IL SAN CARLO, LA SCALA E LA RAI PER IL CORSO DI ALTO PERFEZIONAMENTO DELLA SCUOLA DI MUSICA ANTONIO REBORA DI OVADA

Grandissime novità per la Scuola di Musica Antonio Rebora di Ovada che presenta con orgoglio la sua sezione di alto perfezionamento che inizierà a partire dall’anno accademico 2021-22. La Scuola di Musica ovadese ha infatti intrapreso una collaborazione con i due teatri dell’opera più prestigiosi in Italia, ovvero il San Carlo di Napoli e la Scala di Milano nonché con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

Le tre “prime parti” che collaboreranno con la Scuola Antonio Rebora sono Francesco Mattioli, primo corno del Teatro San Carlo di Napoli, Marco Toro, prima tromba del Teatro alla Scala e Diego di Mario, primo trombone dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.

I corsi di alto perfezionamento della Scuola di Musica Rebora di Ovada sono dedicati ai giovani musicisti italiani e stranieri che sono già in possesso di una formazione solida e che intendono perfezionarsi con particolare riguardo alla professione di orchestra, di cui i tre docenti invitati rappresentano il massimo livello di espressione.

Questa nuova offerta formativa si colloca a completamento della già articolata attività della Scuola Rebora, che procede, con sempre maggiore attenzione, nella sua missione di avvicinare i giovanissimi alla musica attraverso il laboratorio di propedeutica, i corsi individuali di strumento e canto e con i progetti di musica d’insieme.

Francesco Mattioli, diplomato in corno con il massimo dei voti al Conservatorio Licino Felice di Frosinone, sotto la guida del Maestro Mauro Verdozzi, si è perfezionato presso la Scuola di Musica di Fiesole, dal 2013 al 2015 ha suonato con l’Orchestra Giovanile Cherubini, diretta da Riccardo Muti. Dal 2015 al 2018 ha completato i suoi studi a Zurigo alla Zurcher Hochschule der Kunste, conseguendo un master. Dal 2019 ricopre il ruolo di primo corno dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli.

Marco Toro ha intrapreso da giovanissimo lo studio della tromba sotto la guida del Maestro Alessandro Vecchiotti al Conservatorio Licino Refice di Frosinone, dove si è diplomato nel 1998. Dal 1999 al 2001 ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Italiana, ha collaborato con le orchestre di diversi enti come il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro San Carlo di Napoli e il Teatro La Fenice di Venezia. Dal 2005 al 2015 è stato prima tromba della Banda dell’Esercito Italiano, dove si è esibito spesso in veste di solista. Fa parte di Spira Mirabilis Ensemble, orchestra internazionale che si è esibita in Inghilterra, Francia e Germania. Nel maggio 2015 ha vinto il Primo premio al 38° Campionato Europeo di Brass Band e sempre dal 2015 ricopre il ruolo di prima tromba dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano.

Diego Di Mario è il primo trombone dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai dal 2015, ha collaborato con alcune tra le più importanti compagnie orchestrali italiane e straniere. Nel 2008 ha vinto il concorso come secondo trombone all’Opera Royal de Wallonie in Belgio, è stato primo trombone dell’Orchestra del Teatro alla Scala, della Filarmonica della Scala e dell’Orchestra Sinfonica di Roma. Nel 2019 è stato selezionato per il prestigiosissimo 16° International Tchaikovsky Competition in Russia.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: