IL CORTOMETRAGGIO OMERTA’ AL CONCORSO “CORPI” DI CIRCUITI DINAMICI

Importantissimo riconoscimento per l’artista Arianna Ilardi, il suo cortometraggio “Omertà” è stato infatti selezionato dalla prestigiosa Associazione Culturale “Circuiti Dinamici” di Milano, centro d’arte specializzato nelle arti moderne e figurative.

Arianna Ilardi ha partecipato al concorso “Corpi”, progetto il cui filo conduttore è il tema del corpo umano, contenitore di memorie, passioni e sofferenze, il corpo come soggetto narrante che racconta direttamente la realtà in cui vive e che assorbe i cambiamenti della società e dell’ambiente circostante, che vengono vissuti sulla propria pelle.

Il cortometraggio Omertà nasce nel 2014 e, proprio a causa della sua tematica molto profonda, ovvero e, soprattutto, al silenzio delle persone spesso in ambito familiare e lavorativo, il cortometraggio trova inizialmente delle grandi difficoltà. Tuttavia già nello stesso anno di produzione Omertà ottiene subito il terzo premio al Concorso Coreografico Bolzano Danza. Nel gennaio 2015 Arianna realizza il video presentato ad un concorso di Firenze in forma ballata e nell’estate dello stesso anno viene invitata alla Biennale di Genova.In pochissimi mesi Omertà sbarca all’estero, alla fine dell’estate Arianna Ilardi partecipa ad un bando gratuito a New York e il cortometraggio passa nella forma video, presentato ad ottobre negli Stati Uniti. Nel mese di gennaio è a Bogotà, in Colombia, con il video, questa volta molto più crudo, dal titolo “Naked Omertà”, che viene presentato esclusivamente in Sud America.

Dopo un lungo periodo di stop, in cui Arianna Ilardi si dedica a delle produzioni molto più complesse, tra cui “Fisica/Mente” per il Museo Galileo di Firenze e con “Aida”, entrambe del 2018,nel 2021 presenta nuovamente Omertà a Cambio d’Atto Contest, concorso contro la violenza di genere organizzato da Mondo Donna di Bologna, arrivando in finale. Ad aprile di quest’anno la rivista Antimafiaduemila ha dedicato un articolo al cortometraggio, il video, molto apprezzato, viene selezionato per Corpi, la cui premiazione finale sarà il 31 maggio.

Riguardo all’esperienza Arianna Ilardi dice: “Da notare che molte persone che hanno visto il video mi hanno chiamata per altri progetti. Capisco che il tema trattato sia molto duro, credo che per essere un primo lavoro esso sia molto interessante e – prosegue l’artista – questo lavoro si incrocia con Attrazione/Repulsione, brano completamente diverso, più sensuale, per il quale sono stata invitata subito alla Biennale di Roma, alla Galleria Mentana e Multiverso, entrambe di Firenze. Si preannuncia un periodo molto intenso, ma la potenza visiva di Omertà, a mio parere, sta solo in Omertà”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: