NOVI PALLAVOLO, CONTRO L’ALTIORA VOLLEY VERBANIA UN BIS DA APPLAUSI

Secondo successo per il Novi Pallavolo nella coppa Italia di prima Divisione maschile; tra le mura amiche (ancora senza pubblico) i biancocelesti piegano per 3-0 (25-9, 25-13, 25-21) l’ Altiora e si propongono come leader del girone.

Mister Quagliozzi hà ottenuto ancora buone indicazioni da Jacopo Giovannelli, piazzato nel ruolo di opposto, bene anche Sbarbori, per lui dodici punti, mentre si conferma punto di riferimento Matteo Volpara; gli ospiti non sono mai stati competitivi fatta eccezione nel terzo set dove però hanno dovuto sempre rincorrere.

A fine gara lo stesso mister Salvatore Quagliozzi è molto soddisfatto del risultato: “ Direi che, al di là del punteggio, siamo stati molto bravi a gestire la partita, la nostra chiave di volta è stato l’attacco, dove la differenza tecnica si è notata, ma anche negli altri fondamentali siamo andati meglio dell’Altiora”.

Ancora una volta nel ruolo di opposto hà visto Giovannelli sugli scudi: “ Jacopo può fare benissimo l’ opposto, sentenzia Quagliozzi, è un giocatore versatile, è giovane, hà talento”.

Quagliozzi e la trasferta di Alessandria nel turno infrasettimanale: “ Sarà una gara affascinante, un derby che nasconde insidie ma noi non ci nascondiamo; loro partiranno sicuramente forti, sarò importante prendere subito le misure del campo”.

Quagliozzi poi tira il freno a mano sulla classifica: “ Per adesso il cammino è positivo, Volpara è un punto di riferimento importante, abbiamo però ampi margini di crescita, ci aspettano ancora quattro gare e poi tireremo le somme”.

Matteo Volpara, banda: “ Una gara controllata dall’ inizio alla fine, rispetto alla vittoria di Novara siamo stati subito aggressivi, bene tutti i fondamentali, ottimo Jacopo come opposto”.

Matteo Volpara conosce bene il Palacima di Alessandria: “ Un palazzetto che potrebbe impressionare chi non lo hà mai visto ma noi cercheremo di espugnarlo, l’Alessandria ci aspetterà al varco, sta a noi capire quale sarà il momento di colpire”.

Jacopo Giovannelli, opposto: “ Abbiamo giocato bene, siamo stati bene in campo e questo forse hà messo in difficoltà i nostri avversari, siamo andati bene in tutti i fondamentali; il mio ruolo?; mi ci sto ambientando, a Novara ero indeciso, stasera invece mi sono mosso meglio”.

Mattia Delorenzi, palleggio: “ Onestamente pensavo fosse piu’ dura, avevamo di fronte giocatori piu’ grandi di noi come età; forse la nostra forza è stata quella di essere sempre stati davanti come punteggio, inoltre nelle occasioni chiave dell ‘ incontro abbiamo colpito; sulla trasferta di Alessandria posso solo dirti che cercheremo altri punti che ci possano dare la matematica per i play-off; vincere tre partite su tre sarebbe un buon vantaggio per chiunque”.

IPSE DIXIT: “ La serie “B”?; per adesso sono concentrato su questa competizione, poi vedremo in estate” (Mattia Delorenzi)

Così in campo: Delorenzi (3), Giovannelli (13), Sbarbori (12), Regalbuto (1), Volpara (17), Cordone (7): utilizzati Cacobardo; a disposizione Covoni, Magenta, Ballacchino

Classifica: Novi Pallavolo 6 (2), Volley Novara Ticino 3 (1), Pallavolo Galliate 3 (1), Alessandria Volley 0, Altiora 0 (1), Sunus Lupi 0 (1), San Rocco 0 (2)

L ‘EDITORIALE: UN MESSAGGIO ALLE NOVARESI

di Mario Bertuccio

Novi vince anche con l’ Altiora e adesso il sestetto di mister Quagliozzi lancia un messaggio alle inseguitrici; i novesi hanno nel Galliate e nel Novara Ticino le principali rivali per il primo posto e all’orizzonte ecco il derby con l’ Alessandria, unica formazione ancora senza partite giocate.

Il 22 maggio ci sarà lo scontro diretto a Novi, sei giorni dopo la trasferta di Galliate, due gare dove Novi dovrà dare il massimo per affermarsi capolista, per poi affrontare a giugno il Sunus Lupi con una certa tranquillità.

Mister Quagliozzi hà costruito un gruppo che è consapevole dei propri mezzi e gioca sempre e solo per vincere, una filosofia che si è già vista con la prima squadra; il derby di Alessandria, cari lettori, presenterà trappole che Volpara e compagni dovranno evitare per prepararsi al meglio alle sfide cruciali per la classifica.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: