DUE ANZIANE METTONO IN FUGA UN LADRO A SUON DI BASTONATE

Un fatto di cronaca decisamente singolare è avvenuto ieri ad Acquasanta, sulle alture del Ponente genovese dove un uomo di 47 anni, pluripregiudicato, è stato arrestato per tentata rapina.

I contorni dell’arresto del criminale sono tuttavia curiosi, l’uomo si è infatti introdotto nell’abitazione di una donna di 73 anni, una villetta che si trova in una zona isolata, facendosi aprire il portone e fingendo di essere un vicino di casa.

L’anziana si è subito accorta di cosa stava avvenendo ed ha tentato di chiudere la porta in faccia, ma l’uomo l’ha spinta, la donna ha urlato e chiesto aiuto, è intervenuta in soccorso la vicina, anch’essa un’anziana ultrasettantenne, che è scesa nell’abitazione armata di bastone.

Le due donne hanno iniziato a bloccare il rapinatore a suon di bastonate, nel frattempo alcuni vicini hanno avvertito la Polizia che è intervenuta. Sentendo delle voci il rapinatore ha spintonato una delle due donne ed è scappato, ma è stato bloccato dai vicini e dai poliziotti che l’hanno condotto in Questura e poi è stato trasferito al carcere di Marassi.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: