LEGAMBIENTE PIEMONTE LANCIA L’IDEA DI RECUPERARE LA LINEA OVADA-ALESSANDRIA

Legambiente Piemonte lancia l’idea di riaprire la storica linea ferroviaria dismessa Ovada-Alessandria, nell’ambito del progetto “Futuro sospeso” volto a recuperare le vecchie tratte ferroviarie non più attive.

Con questa iniziativa Legambiente Piemonte vuole sollecitare l’assessorato ai trasporti della Regione Piemonte per organizzare, nel più breve tempo possibile, un incontro pubblico con i rappresentati della Provincia di Alessandria e dei comuni dell’Ovadese.

La linea Ovada-Alessandria fu costruita nel 1907 dalla Società per la Ferrovia Alessandria Ovada e venne inaugurata al pubblico il 27 settembre del 1907, con subconcessione della Società Veneta, che la mantenne fino al 1913 quando la linea venne acquisita dalle Ferrovie dello Stato. Nel 1929 l’intera linea venne elettrificata, l’ammodernamento avvenne nel 1962 quando passò a corrente continua.

Nel 2012 la linea venne definita dalla Regione Piemonte come a bassa frequentazione e soppressa, sostituita da un servizio di autobus, rimanendo attiva per il trasporto merci.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: