TUTTE LE NOVITA’ DELLA 54° EDIZIONE DEL PREMIO ACQUI STORIA, CON NUOVA GIURIA E SITO RINNOVATO

Tante novità quest’anno per il Premio Acqui Storia, uno dei più importanti appuntamenti culturali, nato nel 1968 per onorare la memoria della Divisione Acqui e ricordare il tragico eccidio di Cefalonia del 1943. L’edizione di quest’anno, che si svolgerà ad ottobre, avrà nuovi membri delle giurie molto qualificati.

L’assessore alla cultura del Comune di Acqui Terme, Cinzia Morelli ha dichiarato: “ Un cambiamento che vuole essere un importante processo di rinnovamento propedeutico all’internazionalizzazione del Premio Acqui Storia e un modo per riportarlo al centro dell’attenzione come punto di riferimento della ricerca storica quale fondamento del progresso morale, culturale e sociale. Il mio sogno è quello di realizzare una settimana dedicata al Premio, in modo che Acqui Terme possa diventare un salotto letterario nel quale eventi culturali, artistici e musicali si intreccino”.

Il Premio Acqui Storia è uno degli appuntamenti letterari ad argomento storico più prestigiosi del panorama culturale italiano e internazionale, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, dalla Regione Piemonte, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e dal Comune di Acqui Terme con il supporto dell’Associazione Nazionale Divisone Acqui.

I nuovi membri della giuria sono Michele D’Andrea, Paolo Di Paolo, Marta Margotti, Michela Ponzani e Igiaba Scego.

Marta Margotti, nuovo membro della sezione storico-scientifica è docente di storia contemporanea dell’Università di Torino e si è occupata di storia sociale, storia del giornalismo e del cattolicesimo in Italia e in Francia tra Ottocento e Novecento.

Michela Ponzani, storica e stimata conduttrice televisiva ha conseguito il dottorato di ricerca in Studi storici per l’età moderna e contemporanea all’Università di Firenze, ha lavorato al programma “Il tempo e la storia” di Rai 3 e attualmente conduce “Storie contemporanee” su Rai Storia, è autrice di numerosi saggi e studi sulla Resistenza e sull’Italia repubblicana.

Michele D’Andrea è stato capo cerimoniere del Quirinale sotto le presidenze da Pertini a Napolitano ed è stato firmatario per molti nani del patrocinio del Presidente della Repubblica al Premio Acqui Storia. Nella sua lunga carriera si è occupato di comunicazione istituzionale, di araldica e di musica risorgimentale. Ha fatto parte della commissione di studio a Palazzo Chigi sulle decorazioni repubblicane.

Igiaba Scego scrittrice di origine somala ha collaborato con molte riviste che si occupano di migrazioni e di culture e letterature africane quali Latinoamerica, Carta El Ghibli e Migra. Ha vinto il Premio Mondello con “La mia casa è dove sono” e il Premio Napoli con “La linea del colore”.

Paolo Di Paolo, scrittore, nel 2003 è entrato in finale al Premio Calvino con il romanzo inedito “Nuovi cieli, nuove carte” e finaliste al Premio Strega con “Mandami tanta vita”.

Cambio di vertice anche nella giuria storico-scientifica, con Gianni Oliva, già giurato del Premio Acqui Storia dal 2015 che diventa il nuovo presidente subentrando al dimissionario Maurilio Guasco. Gianni Oliva, storico, si è dedicato allo studio del Novecento, ha al suo attivo numerose pubblicazioni ed è stato docente di Storia delle istituzioni militari alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Torino ed è stato preside dei Licei classici D’Azeglio e Alfieri di Torino. Dal 2005 al 2010 è stato assessore alla cultura della Regione Piemonte.

Si aggiorna anche il sito del Premio Acqui Storia, completamente rinnovato nella grafica e nell’organizzazione dei contenuti, rendendo così accessibili i contenuti e le informazioni sul Premio Acqui Storia.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: