LA QUESTIONE DEL MONTE TARINE’ SARA’ DISCUSSA DOMANI ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

La vicenda dell’estrazione di titanio sul Monte Tarinè, all’interno dell’area protetta del Parco del Beigua approda domani alla Camera dei Deputati.

La questione sarà infatti discussa nel corso del “question time” che sarà anche trasmesso in diretta televisiva sulla Rai. Gli onorevoli di Liberi e Uguali, Federico Fornaro e Luca Pastorino, chiederanno al Ministro dell’Ambiente, Roberto Cingolani, chiarimenti in merito alla posizione ufficiale del Governo sulle estrazioni minerarie all’interno del comprensorio del Beigua, considerando che da anni le comunità locali sono contrarie alle attività estrattive.

“Sia una legge nazionale che un’altra regionale – hanno detto Pastorino e Fornaro – stabiliscono che nei parchi sono vietate le attività e le opere che possono compromettere la salvaguardia del paesaggio e degli ambienti naturali tutelati. La norma nazionale fa specifico riferimento al divieto apertura ed esercizio di cave, di miniere e di discariche, nonché l’asportazione di minerali”.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: