LA LECTIO MAGISTRALIS “LE DONNE DI DANTE” A VARAZZE IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA DONNA

Questa sera alle 20 e 30 Televarazze trasmetterà la registrazione della cerimonia “Le Donne di Dante” che si è tenuta sabato mattina nel chiostro della Chiesa di San Domenico, organizzata dall’Amministrazione Comunale, curata dall’Assessorato alla Cultura.

La manifestazione ha visto la partecipazione del Sindaco, Luigi Pierfederici, dell’assessore alla cultura, Mariangela Calcagno, dell’attrice teatrale Elvira Todeschi, degli attori del Teatro Don Bosco Alfredo Valle, Matteo Rebagliati e Barbara Conte, della scrittrice e docente di letteratura, Rita Nello Marchetti, di Gianni Giusto dell’Associazione Culturale U Campanin Russu e del presidente e del cameraman di Televarazze, Piero Spotorno e Giuseppe Bruzzone.

Con “Le Donne di Dante” Varazze ha messo in evidenza il problema della violenza sulle donne, con una serie di spettacoli in flashmob di teatro e danza organizzati in sicurezza dal locale Comitato della Croce Rossa Italiana con la collaborazione del trio del Gruppo Palcoscenicodanza di Danzastudio Varazze.

Lo spettacolo che si è tenuto di fronte alla panchina rossa, simbolo della lotta alla violenza contro le donne, è stato ripreso da Televarazze e sarà trasmesso questa sera.

Facendo un salto nel Trecento, Varazze ha reso omaggio, in occasione dei settecento anni dalla scomparsa, al vate Dante Alighieri, con una originale e toccante iniziativa che si è svolta nel cinquecentesco chiostro di San Domenico. “Le Donne di Dante” ha raccontato quanto ci ha tramandato sul gentil sesso il Sommo Poeta tra la Divina Commedia e la Vita Nuova sotto la regia di Elvira Todeschi , mentre la scrittrice e docente di letteratura, Rita Nello Marchetti ha illustrato in una brillante sintesi Dante Alighieri inserito nel suo tempo a cui hanno fatto seguito gli attori del Teatro Don Bosco che sono stati eccellenti interpreti di alcuni brani tratti dalla Divina Commedia.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: