NATA UFFICIALMENTE LA FONDAZIONE ALBERITALIA PER CONTRASTARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO

Grazie alla volontà di Slow Food Italia, della Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Foresale e di Romagna Acque – Società delle Fonti è appena nata la Fondazione AlberItalia,

L’intento di questa fondazione è quello di promuovere progetti per aumentare il numero di alberi della nostra penisola, in alcuni casi piantarli ma in altri curarli, gestirli, monitorarli e contarli per contrastare la crisi climatica in atto e il crescente inquinamento atmosferico che sta avvelenando il pianeta.

L’appello a cui si vuole dare vita è quello lanciato da Carlo Petrini, fondatore di Slow Food e da Mons. Domenico Pompili, a nome di “Laudato Sì” e da Stefano Mancuso, che nel 2019 ci invitavano a mettere a dimora un albero per ogni nuovo nato per contrastare la crisi climatica.

Ci siamo resi conto – ha spiegato Gabriele Locatelli, delegato di Slow Food Italia per le foreste sostenibili e responsabile del progetto Oltreterre – dell’importanza dell’appello quale opportunità per accrescere la consapevolezza del valore insostituibile degli alberi per il futuro della nostra Terra madre. Ma piantare alberi non basta, è necessario accudirli affinché crescano vigorosi e fissino la maggiore quantità di CO2 atmosferica possibile nel proprio legno. Occorre difenderli dagli incendi e gestirli con la passione di chi li conosce e si rende disponibile a trasferire le proprie conoscenze a chi vuole prendersene cura”.

L’avventura della Fondazione AlberItalia è aperta a tutti e riunisce con se esperti, ricercatori, tecnici, enti pubblici, imprese, associazioni e tante persone che credono che insieme si possa vincere la sfida dell’appello.

Presidente della neonata Fondazione AlberItalia è Marco Marchetti, che pone l’accento sul fatto che stiamo vivendo una crisi enorme e le diseguaglianze sociali stanno nuovamente aumentando, per questo bisogna curare l’ambiente, piantando alberi nei modi giusti, curarli creando corridoi ecologici capaci di restituire naturalità ad un ambiente troppo antropizzato.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: