I LEGUMI, IL CIBO DEL FUTURO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE

I legumi sono un cibo semplice, umile e che non riesce proprio per questo ad esprimere il suo enorme potenziale. Per fortuna negli ultimi anni piano piano sono stati riscoperti ed oggi conosciamo il loro alto valore nutrizionale, grazie all’apporto di proteine e di sostanze nutritive essenziali.

In occasione della Giornata Mondiale dei Legumi, la rete “Slow Beans” di Slow Food racconta le proprie origini e di come sia arrivata a promuovere l’evento “Let it beans” che prende a prestito la famosissima canzone dei Beatles, insieme a diverse municipalità italiane.

All’evento, trasmesso online domani in tutto il mondo dalla sede di Slow Food di Bra alle ore 17 interverranno: Laura Solinas, membro della rete Slow Beans e del Presidio del Fagiolo giallèt della Val Belluna, Becky Ramsing dagli Stati Uniti, senior programmer office della John Hopkin’s University, Camillo Romero Mera dalla Colombia e Shinnosuke Mikami dal Giappone direttore del progetto Ataiguwa per la rinascita del ohigu, la soia degli indigeni di Okinawa.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: