A SAVONA IL PRIMO CORSO IN ITALIA PER LA FIGURA DELL’AVVISTATORE DI BALENE

Prenderà il via in questi giorni, nel Campus Universitario di Savona, il primo corso in Italia per la formazione della figura dell’avvistatore di balene.

Il corso è promosso dalla Regione Liguria tramite i finanziamenti del Fondo Sociale Europeo ed è organizzato dalla Fondazione Cima.

A partecipare al corso saranno cinquanta candidati provenienti da ogni angolo del paese, per selezionare una nuova figura professionale che avrà conoscenze specifiche nell’ambito dell’ecologia e della biologia marina.

Il corso sarà un percorso per rendere in particolare i più giovani informati in merito alle ultime scoperte della scienza e trasferirle nel settore turistico, con i tanti villeggianti che potranno salvaguardare al meglio il nostro mare.

Il turismo marino è una risorsa molto importante e in costante crescita negli ultimi anni, in particolare il whale watching. Il corso vedrà l’approfondimento di diversi aspetti tecnici, con i partecipanti che saranno formati sulle strategie di comunicazione e gestione delle dinamiche di gruppo e sulle tecniche di avvistamento della biodiversità marina e costiera.

Il corso sarà articolato in 140 ore pratiche e teoriche e sessanta ore di stage in mare, con le lezioni tenute dai ricercatori della Fondazione Cima, da docenti dell’Università di Genova e da esperti del settore.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: