E’ mancato a Varazze Giuseppe Campioli, l’ultimo operatore del Cinema Verdi

All’età di novant’anni è mancato Giuseppe Campioli, per tutti Giuse, l’ultimo operatore dello storico Cinema Verdi di Varazze.

Campioli si è portato dietro una vita di ricordi e di episodi legati ad un mestiere affascinante, ormai quasi completamente scomparso con l’avvento del digitale. Iniziò a lavorare giovanissimo nel cinema, nel lontano 1944, quando, agli inizi del suo lavoro, con coraggio e sangue freddo riuscì a spegnere la pellicola che stava prendendo fuoco nel corso della proiezione del film “L’incendio di Chicago” (ironia della sorte) e a far uscire il pubblico senza nessuna conseguenza, una vicenda che ricorda molto da vicino quella del capolavoro di Giuseppe Tornatore “Nuovo Cinema Paradiso”.

La vita di Giuseppe Campioli è quella di un tempo passato, quando il cinema era il divertimento principale delle persone alla domenica, che riempivano la sala del Verdi, immersa spesso nel fumo dei sigari e delle sigarette che “coloravano” le scene dei polizieschi e dei western.

w101209150108A02_005-cu_e520x360

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: