Confagricoltura apprezza l’intervento della Regione sulla crisi dell’apicoltura

<<Apprezziamo l’intervento di sostegno al comparto apistico messo in atto dall’assessore Protopapa: è una prima risposta concreta alle richieste che avevamo avanzato il mese scorso e che fornisce una boccata d’ossigeno ai produttori di miele piemontesi che quest’anno devono fare i conti con un’annata decisamente sfavorevole>> questo il commento del Presidente di Confagricoltura Piemonte, Enrico Allasia.

La Regione si è attivata per un bando per la concessione di contributi a favore degli apicoltori professionali, con stipula di prestiti di conduzione per lo svolgimento dell’attività.

La situazione dell’apicoltura quest’anno è particolarmente difficile, a causa dell’andamento climatico anomalo: alternanza di temperature troppo alte e troppo basse, fasi prolungate di siccità alternate a piovosità eccessiva. Tutto questo ha creato danni ingenti al comparto apistico.

Le stime per quest’anno parlano di un danno quantificabile in 16.5 milioni di €. La produzione del miele in Italia si concentra soprattutto in Piemonte (5000 tonnellate), Toscana (3000 tonnellate) ed Emilia Romagna (2000 tonnellate). Le aziende professionali che praticano “nomadismo apiario” in Piemonte ottengono circa 33 kg di miele per alveare a fronte di 30 kg di media nazionale.

maxresdefault

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: