I percorsi della storia e della tradizione ad Ar.Qua.Tra 2019

Kermesse di due giorni, il 28 / 29 settembre 2019, per AR.QUA.TRA, evento giunto alla sua tredicesima edizione, che quest’anno, alla luce del riconoscimento di “Comune turistico” dichiarato nel 2018 dalla Regione Piemonte (l.r.11luglio 2016 n. 14 ), intende valorizzare non solo gli elementi fondamentali della nostra cultura enogastronomica, ma riscoprire e rivalutare il territorio, le attività produttive locali e farne conoscere le risorse culturali.

L’assessore alla cultura e al turismo del Comune, Nicoletta Cucinella intende sottolineare la trasversalità delle azioni turistiche, da integrare con le iniziative sul fronte dei servizi e su quello dello sviluppo. L’impianto culturale vuole essere un focus attento sulla nostra zona, il cui potenziale turistico non è stato valorizzato.

Sulla base di un cambiamento sociale, si è cercato di dare visibilità al paese, promuovendo il patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico in modo integrato, in una prospettiva di vasta area, per cui diventa fondamentale lavorare in modo sinergico per far emergere aspetti che hanno molto da dire, proprio nell’anno del turismo lento e sostenibile.

Le gigantografie di “Arquata Scrivia villeggiatura ideale” e di “Arquata Comune Turistico” accolgono i visitatori nell’atrio di Palazzo Spinola, a sottolineare il grande patrimonio naturale presente, attivato per il suo rilancio.

Sul nuovo manifesto Nicolò Ghiglione e Costanza Tomaghelli, preferiti con 712 preferenze nel concorso indetto dal Comune, sono i nuovi testimoni della vocazione turistica arquatese. Il vecchio manifesto “Arquata Scrivia villeggiatura ideale” risalente agli anni trenta, si propone come un periodo in cui la nostra cittadina era luogo di villeggiatura di molte famiglie della borghesia genovese, che qui dimorava nelle belle ville di Via Villini, Varinella, Rigoroso. Le specificità del territorio e le sue vocazioni, legate alle quattro frazioni, trovano spazio nella Sala Consiliare, collegandosi alle molteplici iniziative turistiche.

Sul versante dello sviluppo locale tutto è raccordato con le filiere dell’agro-alimentare, dei fattori territoriali naturali e sociali che ne rafforzano l’impatto. Molti gli eventi collaterali volti a arricchire la tredicesima edizione, dai filmati di proiezioni del territorio creativo arquatese, al piacere di ascoltare la nostra corale, all’esposizione di cartoline d’epoca di privati, a quadri e mostra fotografica “Arquata Comune Turistico”.

M.p.

Natale: mercatino allestito intorno al Duomo a Milano

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: