Le piastrelle della 19°edizione di “Giovani senza confini” a Celle Ligure

Sabato alle ore 18:00, sul lungomare di Celle Ligure si terrà la posa ufficiale delle piastrelle poetiche dei vincitori del concorso “Giovani senza confini”, giunto alla sua diciannovesima edizione, la cui premiazione si è tenuta il 22 luglio.

L’evento è organizzato dall’associazione culturale “Alberto Peluffo” con il patrocinio del Comune di Celle Ligure e del Comune di Varazze. Amici e parenti dei vincitori e tutti gli appassionati si daranno quindi appuntamento sabato pomeriggio in quella che ormai è conosciuta come la “Galleria della poesia”.

Le piastrelle, che recheranno le poesie vincitrici, sono realizzate dagli artisti delal bottega artigiana “Il Tondo” di Celle Ligure e sono:

– “Ballare con la gente”, di Federico Pucci e Nicola Dieci, menzione speciale della giuria, sezione bambini/ragazzi.

– “Mio fratello è figlio unico”, di Alessio Ragazzo, menzione speciale della giuria, sezione adulti.

– “Canzoni ed emozioni”, di Filippo Recagno, primo classificato della sezione bambini/ragazzi.

– “L’amica di tutti”, di Mat Gala, primo classificato della sezione adulti.

Tuttavia quest’anno, per la prima volta, saranno cinque le piastrelle apposte, in quanto gli organizzatori ne dedicano una speciale a Radio fra le Note, la radio genovese fondata da don Roberto Fiscer di cui fa parte l’organizzatore e presentatore della manifestazione, Stefano Pastorino.

passeggiata-lungomare-tra-varazze-e-celle-ligure-galleria-delle-poesie

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: