Rimborsopoli, assolto l’ex Sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere

Sono state archiviate le accuse formulate dalla Procura di Torino nei confronti dell’ex Sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere, coinvolto nell’indagine “Rimborsopoli bis”, sull’utilizzo di fondi regionali impiegati per scopi personali e non istituzionali da parte di diversi esponenti politici di vari partiti.

Muliere, che oggi ricopre il ruolo di consigliere comunale di minoranza, era finito sotto indagine in qualità di capogruppo del Partito Democratico a Palazzo Lascaris tra il 2008 ed il 2010. Secondo l’accusa Muliere nel suo ruolo avrebbe dovuto vigilare sull’utilizzo dei fondi utilizzati dai colleghi del suo gruppo consigliare.

Nel Consiglio Regionale gli indagati per peculato erano più di quaranta.

In merito alla sua assoluzione Rocchino Muliere ha dichiarato «E’ una notizia che mi riempie di grande soddisfazione. In questo ultimo anno ho lavorato per ricostruire tutte le informazioni utili da fornire ai magistrati. Ero certo di aver agito sempre nel rispetto di principi che per me sono di fondamentale importanza come quello dell’onestà – prosegue Muliere – voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno sostenuto e che hanno avuto fiducia in me».

muliere-2

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: