Magazine cucina – bucatini con palamita e melanzane

Ecco un piatto estivo stuzzicante, che unisce la pasta, il sapore del pesce e le verdure di stagione per un mix originale e molto gustoso

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 320 g di bucatini
– 1 fetta di palamita di 250-280 g
– 150 g di melanzane
– 2-3 pomodori da sugo
– 1 spicchio d’aglio
– 1 piccolo scalogno
– 5 cucchiai di vino bianco secco
– 2 cucchiai di prezzemolo tritato
– olio extravergine di oliva
– sale

PREPARAZIONE

Eliminate la pelle e le lische della palamita (o tonnetto) e tagliate la polpa a cubetti molto piccoli (quasi tritata). Tagliate le melanzane a piccoli dadini (7-9 mm di lato). Sbucciate i pomodori, privateli dei semi e tritateli. In una padella, fate scaldare un filo di olio con lo scalogno tritato poi fatevi saltare i dadini di melanzana per un paio di minuti.

Aggiungete i pomodori, salate e cuocete per 10-15 minuti, finché le melanzane saranno cotte. In un’altra padella, scaldate un filo di olio con lo spicchio d’aglio e fatevi saltare i cubetti di palamita per un paio di minuti. Bagnate con il vino bianco, fatelo evaporare completamente poi aggiungete le melanzane cotte e cuocete ancora per alcuni minuti. A cottura ultimata unite il prezzemolo.

Cuocete i bucatini, scolateli al dente, versateli nella padella contenente il condimento, mescolate e servite immediatamente.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Tipo portata: primi
Esecuzione: Facile
Preparazione: 10 min.
Cottura: 20 min.

Pasta-con-Palamita-e-Melanzane-696x522

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: