Prorogato il bando del GAL per la rete sentieristica nell’entroterra genovese

Il GAL – Agenzia di Sviluppo Genovese ha prorogato fino al 23 ottobre prossimo il bando “La rete delle piccole infrastrutture – La sentieristica”.

Il bando è specificatamente indirizzato ai comuni dell’entroterra genovese, in particolare per la Valle Stura-Orba-Leira, l’Alta Val Polcevera, l’Alta Val Bisagno e l’entroterra di Levante, coprendo comuni quali Bargagli, Campo Ligure, Campomorone, Ceranesi, Davagna, Masone, Mele, Mignanego, Rossiglione, Sant’Olcese, Serra Riccò e Tiglieto.

Il bando finanzierà tre attività distinte:

  • il recupero ed il miglioramento della rete sentieristica locale, con interventi di ingegneria naturalistica per migliorare la percorribilità e la regimazione delle acque nonché la valorizzazione ed il restauro degli elementi storici dei percorsi
  • la caratterizzazione dei percorsi attraverso la valorizzazione delle emergenze storico-culturali e ambientali presenti lungo gli itinerari e la valorizzazione degli elementi del paesaggio agro-silvo-pastorale
  • la creazione di piccole infrastrutture di servizio e la diversificazione dell’offerta: aree di sosta attrezzate, bike park, laghetti e zone umide, spiagge fluviali, ecc…

Beneficiari del bando saranno gli enti pubblici quali appunto i Comuni, gli Enti Parco e le Unioni di Comuni ma anche aziende agricole, associazioni, cooperative e consorzi.

dav

 

 

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: