Piano caprioli non approvato, seri rischi per l’agricoltura

Preoccupazione da parte di CIA Agricoltori Italiani per la mancata approvazione, da parte della giunta regionale, del piano di prelievo dei caprioli, fortemente atteso dal mondo agricolo.

Al momento, spiegano da CIA, la caccia ai caprioli è bloccata e sussiste quindi il rischio reale di non poter attuare il primo periodo di intervento, con una conseguente diminuzione dei capi abbattuti.

La preoccupazione di CIA nasce dal fatto che l’estate è il periodo di pieno sviluppo delle colture e delle piante e, contemporaneamente, la stagione in cui si aggrava l’annoso problema della fauna selvatica.

Gian Piero Ameglio, presidente di CIA Agricoltori Italiani così commenta «Ci auguriamo che la nuova Giunta si ponga obiettivi più stringenti per individuare un riequilibrio all’interno degli ecosistemi, che possano permettere un rapporto sostenibile tra l’agricoltura e la fauna selvatica».

Schermata_2017-10-29_alle_10.07.10

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: