Gli studenti del Liceo Peano hanno partecipato al concorso “Diventiamo Cittadini Europei”

Giovedì 9 maggio, Festa dell’Europa: mattinata entusiasmante e piena di soddisfazioni per quattro alunne del Liceo Peano, Magda Agosti (3A classico), Matilde Ferrari (5A linguistico), Silvia Fornasari (4A scientifico), Margherita Macciò (3B linguistico) che, accompagnate dalla professoressa Paola Pernigotti, si sono recate a Palazzo Lascaris  a Torino poiché sono tra i vincitori della 35* edizione del concorso “Diventiamo Cittadini Europei. Per un’Europa più unita, più democratica e più solidale”, bandito dalla Consulta regionale europea in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale per il Piemonte e l’Ufficio del Parlamento europeo a Milano.

Prima della premiazione, sono intervenuti alla cerimonia il professor Giuseppe Porro (Istituto universitario di Studi Europei), Barbara Forni (Ufficio d’Informazione del Parlamento Europeo) e due degli studenti vincitori.

Partecipare a questo concorso è stato molto formativo perché ha fatto avvicinare i ragazzi a tematiche importati e attuali come l’importanza dell’UE all’interno della vita quotidiana o l’emancipazione femminile nella società.

Silvia Fornasari

Silvia+Fornasari,+Magda+Agosti,+Matlde+Ferrari,+Margherita+Macciò (1)

 

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: