Campomorone: Nicholas Fresu candidato sindaco per la lista “Valorizza Campomorone – Il Progetto Comune”

Sarà Nicholas Fresu con la lista l’avversario di Giancarlo Campora alle elezioni amministrative del 26 maggio a Campomorone con la lista “Valorizza Campomorone – il Progetto Comune”.

Fresu, 28 anni, è laureato in scienze valorizzazione culturale del territorio e del paesaggio con una tesi proprio su Campomorone ed è giornalista freelance, è stato candidato consigliere alle precedenti elezioni nella lista “L’Altra Campomorone”.

Quando è nata la scelta di candidarsi a sindaco di Campomorone?

Sono stato contattato alla fine di gennaio, ma abbiamo tenuto il nome segreto fino al 6 aprile, quando è avvenuta la presentazione al pubblico. Io mi sono presentato alla lista e loro si sono presentati a me. Alcuni di loro, vivendo in un paese non tanto grande, li conoscevo già di vista. Parlando di progetti ci siamo trovati di comune accordo sui diversi punti del programma.

La lista è completamente slegata dai partiti?

È una lista civica vera, non c’è nessuna persona iscritta. Sono tutti di Campomorone ad eccezione di una persona di Ceranesi. Siamo molto radicati sul territorio ma siamo scollegati alla politica. Ho letto su alcuni giornali che la nostra lista è collegata al Movimento 5 Stelle, questo non è assolutamente vero. Ci sono in lista dei simpatizzanti del M5S, così come del centrosinistra e del centrodestra. Non ho certamente chiesto ai candidati in lista per chi hanno votato alle ultime elezioni.

Cosa pensa del ritorno di Giancarlo Campora, il vostro principale avversario, come candidato sindaco?

La lista di Giancarlo Campora è stata presentata diverso tempo prima della nostra. Devo dire che ho avuto una certa sorpresa nel vedere l’attuale sindaco Paola Guidi, che ha deciso di non correre per il secondo mandato, in lista con lui. So che Campora si era candidato per il Consiglio regionale, personalmente non so se ricandidarsi sindaco sia una retrocessione, è una scelta personale.

Come valuta i cinque anni dell’amministrazione di Paola Guidi?

Ci sono cose positive e cose negative, non è perché siamo all’opposizione che dobbiamo valutare tutto male. Quello che è sicuramente mancato è un dialogo con la cittadinanza che troppo spesso si è vista calare le decisioni dall’alto, senza mai poter partecipare. Dalle questioni del Terzo Valico alla raccolta differenziata c’è stata una completa assenza di comunicazione.

Quali sono i punti principali del vostro programma?

Innanzi tutto riportare il dialogo tra amministrazione e cittadinanza che, come dicevo prima, è totalmente mancato. Vogliamo riportare le persone al centro delle decisioni amministrative. Inoltre vogliamo che chi vive nelle varie frazioni partecipi attivamente al territorio, io ad esempio che abito ad Isoverde non posso sapere quali sono i problemi di chi abita a Pietralavezzara. Il territorio non deve essere una cosa astratta ma un unico grande centro che agisce in comune. Non voglio fare troppe promesse elettorali ma credo nella valorizzazione di un territorio con grandi potenzialità come Campomorone.

Confrontarsi con un amministratore esperto come Giancarlo Campora non è una cosa facile…

Campora ha sicuramente una grande esperienza politica e amministrativa, sicuramente ha fatto tanto. Però non mi spaventa il confronto con lui, non mi interessa lo scontro. I cittadini sanno cosa l’amministrazione uscente ha fatto nel bene e nel male e la valuteranno. Noi portiamo avanti il nostro programma. Io sono del parere che la politica deve unire e non dividere, so che per alcuni è una bestemmia, ma per me aiuta a vivere e far vivere meglio un territorio.

Infine lo farebbe un pronostico sulle elezioni amministrative?

Per scaramanzia non mi espongo, è chiaro che, come detto prima, l’amministrazione uscente ha più possibilità di essere valutata dagli elettori, sia nel bene che nel male. Non prendo ad esempio il voto delle elezioni politiche perché sono un tipo di elezioni completamente differenti da quelle amministrative.

Fabio Mazzari

56444252_781739192183382_5212911994541178880_n

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: