Novi Pallavolo: ritorno ai tre punti. Il bottino pieno mancava da un mese

Dopo la sconfitta di Savigliano i biancocelesti tornano alla vittoria piena; il 3-1 (25-14, 25-22, 22-25,25-18) contro la cenerentola Pro patria Varese è una boccata d’ossigeno per il sestetto di mister Quagliozzi, che ritrova il sesto posto in classifica, a meno otto dai play-off.

Assente ancora Moro, o meglio, in panchina per problemi, tocca ancora a Bettucchi calarsi nel ruolo di opposto, Bassanese rimpiazza Umberto Quaglieri; primo set a senso unico, Novi fin da subito fa capire che non vuole perdere tempo, piu’ combattuto il secondo parziale, deciso dal 20 pari in poi.

A questo punto mister Quagliozzi sceglie un sestetto giovane, con la coppia Volpara –Romagnano, con Capettini, Prato e Bettucchi; gli ospiti vincono il terzo set ma nel quarto Scarrone va in opposto e la squadra ritrova gioco fluido e solidità.

A fine gara ecco Andrea Bettucchi, seconda gara da opposto:” Una bella gara, una partita insidiosa perché loro erano venuti a Novi senza pressione, peccato aver perso quel set, fondamentali direi bene”

Bettucchi e i play-off: ”Ormai lo sai come la penso, io ci voglio credere fino a quando la matematica non ci esclude, in questo momento siamo un po’ malconci fisicamente, giochiamocela gara per gara e poi tireremo le somme”.

Matteo Volpara, banda:” Nel primo set siamo stati nettamente superiori, negli altri abbiamo faticato, positiva la ricezione, difesa da rivedere; ora andiamo a Romagnano Sesia per cercare di ottenere altri tre punti e vendicare la sconfitta dell’andata, ai play-off io ci credo ancora”.

Angelo prato, palleggiatore:” Direi una buona gara, dal terzo set abbiamo giocato con una formazione inedita, nel quarto poi Scarrone ha giocato da opposto, i nostri avversari non hanno mai mollato; con il Pavic per riscattare la brutta figura dell’andata”.

52337591_3005671539444781_4801411886581022720_n

Luca Semino non partiva titolare dal 15 dicembre, a S. Mauro:” Una gara tranquilla, nel terzo set forse abbiamo voluto strafare, molto bene Romagnano, decisivo nel quarto set; i nostri giovani avanzano, anche Volpara ha fatto una bella gara; con il Pavic per vincere, l’obiettivo è quello di onorare il campionato, di vincerle tutte, poi vedremo alla fine che piazzamento avremo ottenuto”.

Semino e l’assenza di Moro: “Stefano per noi è un pilastro, solo la sua presenza in campo intimorisce gli avversari, chi gioca al suo posto però si sta comportando bene”.

Mister Quagliozzi si gode questi tre punti:” Sono contento, al di là del risultato, della prestazione di alcuni giocatori, vedi Romagnano e Bassanese su tutti; Bettucchi opposto?; è normale abbia qualche difficoltà, non è il suo ruolo naturale ma sta facendo bene; senza Stefano stiamo provando alcune soluzioni, ho anche messo Scarrone opposto nel quarto set; la trasferta di Romagnano Sesia?; noi vogliamo dare un senso alla nostra classifica, meritiamo piu’ dell’attuale sesto posto, tieni poi conto che abbiamo avuto tanti giocatori infortunati, la stagione rimane per ora positiva”.

QUI PRO PATRIA: “USCIAMO DA NOVI A TESTA ALTA”

U18M_16-17_01

L’addetto-stampa della Pro patria, Erica Negro Cousa, analizza la partita:” Stiamo lavorando per riuscire a concretizzare quanto facciamo in allenamento ogni settimana, purtroppo anche oggi abbiamo gestito male i palloni decisivi nel finale di set, usciamo comunque a testa alta da Novi”.

Sabato a Mozzate arriva la capolista Sporting Parella:” Non abbiamo nulla da perdere, sono certa che i ragazzi sapranno lottare come gladiatori, sono i torinesi ad aver tutto da perdere da questa sfida”.

IPSE DIXIT: “La trasferta di Romagnano Sesia puo’ essere una trappola, sta a noi evitarlo che lo sia” (Salvatore Quagliozzi, tecnico Novi)

Cosi’ in campo: Prato, Bettucchi, Semino, Belzer, Scarrone, Romagnano, Bassanese (libero): utilizzati Capettini, Volpara, Repetto

Classifica: Volley Parella Torino 46, Cerealterra 41, Caronno Pertusella Va, Alba 40, Opem Parma 35, Novi Pallavolo 33, Busseto 32, Garlasco 25, Savigliano 24, Cus Genova 23, S. Anna Torino, Pallavolo Saronno 21, Pavic 16, Pro Patria Va 2

Prossimo turno (16 marzo- 20 giornata)

17:30 Busseto- Alba

17:30 Pavic- Novi Pallavolo

18: Cus Genova- Cerealterra

18: Savigliano- Caronno Pertusella Va

18:30 Pallavolo Saronno- Garlasco

21: S. Anna Torino- Opem Parma

21: Pro Patria Va- Volley Parella Torino

L’EDITORIALE: LAVORI IN CORSO

di Mario Bertuccio

10672187_895797740432182_3231233021268862643_n

Novi c’è, e questa è già di per se una buona notizia; il sesto posto, se andiamo a vedere tutti i problemi che hanno avuto o stanno avendo i vari Moro, Guido, Quaglieri, è un buon risultato ma mister Quagliozzi, in un sussulto di sfogo, chiede uno step in piu’.

L’assenza del capitano però permette al tecnico di studiare variazioni in corso d’opera, Bettucchi, utilizzato nelle ultime due sfide, ha dato risultati buoni al 70 %, Scarrone utilizzato nel quarto set contro la Pro patria è stato quasi perfetto; ma lo stesso Scarrone è piu’ avvezzo a giocare in quel ruolo, e se lo dovesse ricoprire Novi avrebbe il suo vice Moro.

Ci sono lavori in corso in casa biancoceleste, in questa fase di campionato è anche giusto che sia così, con un occhio però guardiamo anche chi occupa il secondo posto; otto punti dal Cerealterra sembrano tanti, anche tenuto che i torinesi si stanno riprendendo da un periodo negativo, perché poi trovano sempre posto i rimpianti.

Di sicuro Novi si è guadagnata la serie “B” anche per la prossima stagione, un vanto per tutta la città, e questo, scusate, non è un lavoro in corso ma una certezza.

Pubblicato da limontenews

Il magazine di informazione, cultura, eventi e sport dalla Liguria e dal Basso Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: